Servizi

 
LIA Bergamo offre diverse tipologie di servizi che mirano a semplificare la vita all'imprenditore e ad offrirgli opportunità di essere sempre più competitivo, supportandolo nello sviluppo sviluppando e nella modernizzazione della propria attività.
 
La sempre crescente attenzione ai supporti per l'identità digitale vede LIA Bergamo protagonista. L'associazione, in partnership con NAMIRIAL, rilascia Smart Card, Token e caselle PEC, olltre all'accesso allo SPID, il sistema pubblico di identità digitale che permette l'accesso unico a tutti i servizi della Pubblca Amministrazione.
 
LIA Bergamo aiuta le imprese ad adottare Sistemi di Gestione aziendale e ad incrementare la propria efficienza prendendosi cura di elementi come Privacy, Igiene Alimentare, pratiche per la gestione dei rifiuti e comunicazioni dedicate ai singoli settori (F-Gas e CAIT).
 
Grazie alla partnership con TradeCube è a disposizione una gamma completa di servizi legati all'internazionalizzazione in materia di commercio, lavoro all'estero, dogane, IVA, CONAI e molto altro.
 
In collaborazione con lo Studio Legale Avv. Astuni, LIA ha poi lanciato un servizio di assistenza legale tributaria, che prevede in convenzione tariffe di favore e un primo parere gratuito.

 

LIA Bergamo offre servizi che semplificano per l’azienda gli adempimenti relativi alla gestione dei rifiuti, in particolare riguardo la compilazione e la consegna dei modelli MUD e di carico/scarico, oltre alla vidimazione del formulario rifiuti e la gestione dell’iscrizione all’albo gestori ambientali.

MUD Modello Unico di Dichiarazione Ambientale

La nostra Associazione mette a disposizione delle aziende un servizio per la compilazione e la consegna alla Camera di Commercio del modello MUD e del relativo supporto magnetico. 

 

Il Modello Unico di Dichiarazione Ambientale, è un modello attraverso il quale devono essere denunciati i rifiuti che, nell'anno precedente la dichiarazione, siano essi stati: prodotti dalle attività economiche, raccolti dal Comune, smaltiti, avviati al recupero o trasportati. La dichiarazione MUD dev’essere presentata all'apposito sportello della Camera di Commercio competente per territorio entro il 30 aprile di ogni anno.